Migranti. Conte: da Rep. Slovacca disponibilità ad accogliere - Ilmetropolitano.it

Migranti. Conte: da Rep. Slovacca disponibilità ad accogliere

(DIRE) Roma, 21 Nov. – “Oggi pomeriggio, con il Primo Ministro della Repubblica Slovacca Peter Pellegrini ho avuto un incontro molto proficuo, nel corso del quale è stata riposta grande attenzione al rafforzamento delle relazioni bilaterali, in particolare in ambito economico e commerciale. Il Premier Pellegrini ha inoltre espresso solidarietà in tema di immigrazione e ha offerto la disponibilità ad accogliere e ad assistere, in via temporanea, parte dei migranti che sbarcano in Italia”. Cosi’ il premier Giuseppe Conte su Facebook. “Ieri invece, a Villa Pamphilj, ho incontrato l’Emiro del Qatar, Sheikh Tamim Bin Hamad Al-Thani. Un incontro che ha confermato- aggiunge- il fruttuoso stato dei rapporti tra i nostri due Paesi. Per Doha l’Italia è un partner strategico e un alleato di lungo periodo, che offre un ambiente ben favorevole a investimenti di lungo periodo. Nel corso del bilaterale ci siamo confrontati su diversi temi importanti: il rafforzamento e la diversificazione degli scambi bilaterali, che si basano su un crescente partenariato tecnologico-commerciale e che coinvolgono il piano della collaborazione culturale e della ricerca; le sfide comuni dell’area mediterranea e mediorientale e il necessario dialogo politico con tutti gli attori coinvolti. In questa occasione abbiamo inoltre siglato cinque protocolli di intesa con lo Stato del Qatar nei settori delle politiche per i giovani e lo sport, della salute, della sicurezza alimentare e della cooperazione interuniversitaria”. Conte prosegue: “Sempre nella giornata di ieri, ho avuto un altro incontro importante, a Palazzo Chigi, con il Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Mohamed Abdullahi Mohamed (Farmajo), incontro che si inserisce nel contesto del forte sostegno italiano al processo di pace in corso nel Corno d’Africa. Un sostegno che si era già concretizzato con la mia visita, poco più di un mese fa, in Etiopia ed Eritrea, e che si rafforza con il rilancio delle relazioni italo-somale in campo economico, culturale e scientifico. L’Italia è molto attenta alla Regione del Corno d’Africa ed e’ disponibile a offrire la sua piena collaborazione a tutte le iniziative di cooperazione che possano contribuire a migliorare le condizioni di vita delle popolazioni locali”. (Rai/ Dire) 20:53 21-11-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano