Milano, arrestato egiziano "lupo solitario" dell'Isis - Ilmetropolitano.it

Milano, arrestato egiziano “lupo solitario” dell’Isis

Un 22enne egiziano è stato tratto in arresto a Milano dopo un blitz nella notte dell’antiterrorismo italiano. Il provvedimento è stato emesso dal Gip dell’Aquila, da dove è partita l’indagine. L’accusa ipotizzata nei confronti dell’uomo è associazione con finalità di terrorismo internazionale (probabili legami con l’Isis) e istigazione e apologia del terrorismo come si legge su Rainews. In altre regioni italiane (Abruzzo, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte) sono scattete perquisizioni contemporaneamente all’operazione della Polizia di Stato. Il lupo solitario era, da quanto hanno appreso gli investigatori dalle intercettazioni, disponibile a ”combattere” e a ”fare la guerra”, dalle stesse fonti gli uomini della Polizia di Stato italiana hanno recuperato inni jihadisti e sermoni di Iman radicali propugnatori di odio nei confronti del mondo occidentale  e inneggianti al martirio in nome di Allah.  (foto di repertorio)

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano