Camerun. Salta la Coppa d’Africa di calcio: ‘Troppa insicurezza’

Scelta confederazione continentale dopo disordini aree anglofone

(DIRE) Roma, 1 Dic. – La Confederazione calcistica africana (Caf) ha revocato l’assegnazione al Camerun dell’organizzazione della coppa continentale in programma a Giugno e Luglio, nonostante le rassicurazioni del presidente Paul Biya su infrastrutture e sicurezza nel Paese.
L’annuncio è giunto al termine di una riunione dell’organismo esecutivo della Caf ad Accra, in Ghana. La decisione è stata motivata con i ritardi nella predisposizione degli impianti sportivi e con i problemi di sicurezza legati alla ribellione separatista nelle regioni a maggioranza anglofona del Camerun. Secondo l’edizione online della rivista ‘Jeune Afrique’ e altri fonti di stampa specializzate, è già cominciata la valutazione di candidature alternative per ospitare il torneo.
Tra i Paesi favoriti ci sarebbe il Marocco, che nei mesi scorsi si era candidato a organizzare la Coppa del Mondo del 2026, assegnata poi a Stati Uniti, Messico e Canada. Il presidente della Caf, Ahmad Ahmad, in una lettera inviata a Biya ha sottolineato la possibilita’ che il torneo africano possa tenersi in Camerun nel 2021. (Vig/Dire) 17:21 01-12-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano