Agli angeli del reparto rianimazione…

Riceviamo e pubblichiamo.

Agli angeli del reparto rianimazione ….si perché se sei arrivato qui spesso stai solo soggiornando in attesa di raggiungere la giusta dimensione. Spesso per paura, o perché non si riesce ad abbandonare gli affetti ( non si è mai pronti per questo) si resta attaccati alla vita nonostante le sofferenze che questa ci infligge… ecco allora che abbiamo bisogno degli angeli che ci assistono fino a quando non siamo pronti per andare o troppo stanchi per restare. Dopo infiniti giorni non conosco il nome di nessuno di voi ma di tutti saprei riconoscere lodore e il calore xché non mi è stato mai negato un abbraccio o una parola di conforto ( medici , infermieri OSS). Allora grazie per il difficile compito che siete chiamati a svolgere. Una figlia che per mesi vi ha visti combattere per tentare in ogni modo di alleviare le sofferenze di un padre, speriamo non troppo stanco per continuare a lottare.

Vi voglio bene tutti

Tiziana Trunfio

Recommended For You

About the Author: PrM 1