Togo. Scontro sulle elezioni, vietati i cortei contro il governo - Ilmetropolitano.it

Togo. Scontro sulle elezioni, vietati i cortei contro il governo

(DIRE) 7 Dic. – Alta tensione in Togo a pochi giorni delle elezioni legislative in programma il 20 Dicembre: il governo ha infatti vietato i cortei dell’opposizione, denunciando “gravi rischi per l’ordine pubblico”. Il provvedimento e’ stato annunciato dal ministro per l’Amministrazione territoriale, Payadowa Boukpessi. I cortei erano stati convocati per la prossima settimana da un’alleanza costituita da 14 partiti, che ha comunque fatto sapere di voler andare avanti nonostante il divieto. Il contesto e’ il diffondersi nell’ultimo anno di iniziative di contestazione contro il presidente Faure Gnassingbe’, al potere dal 2005, quando succedette al padre che aveva guidato il Togo per 38 anni. L’opposizione mira a riforme costituzionali che pongano limiti al numero di mandati del presidente e rivedano la composizione della Commissione elettorale. Mercoledi’ le Chiese evangelica, presbiteriana e metodista del Togo hanno chiesto il rinvio del voto “di alcuni mesi”, denunciando rispetto al voto “condizioni non consensuali”. (Vig/Dire) 11:30 07-12-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1