Lavori. Di Maio: 50mila precari stabilizzati grazie dl dignità

Ma qualcuno sta usando per mandare a casa precari dopo sfruttamento. (DIRE) 14 Dic. – Si registrano “50mila lavoratori precari stabilizzati”, e questo e’ “merito del ‘decreto Dignita” ma soprattutto di impresa e imprenditori”, mentre “io faccio quello che posso”. Luigi Di Maio, vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, lo dice a Mattino 5. “L’obiettivo era trasformare i contratti a tempo determinato, precari, in stabili, e questo sta avvenendo”, dice Di Maio, anche se “ovviamente per fare un bilancio dovremo aspettare altri mesi”. Ad ogni modo “noi diamo incentivi, soprattutto per i piu’ giovani, per trasformare i contratti a tempo determinato in indeterminato- dice il ministro dello Sviluppo e del Lavoro- e sta funzionando, perche’ abbiamo gia’ un picco del 50% delle trasformazioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”. Cerro, conclude Di Maio, “qualcuno sta usando il ‘decreto Dignita” per fare quello che ha sempre fatto, cioe’ mandare a casa i precari dopo averli sfruttati”. (Ran/Dire) 09:37 14-12-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1