Sri Lanka. Premier Rajapaksa pronto a dimettersi: “per stabilità”

Annuncio dopo sentenze Corte Suprema su incostituzionalità. (DIRE) 14 Dic. – Mahinda Rajapaksa lascera’ la guida del governo dello Sri Lanka sabato: lo hanno annunciato oggi deputati del suo partito, dopo settimane di scontro sulla sua nomina da parte del presidente Maithripala Sirisena. Delle dimissioni ha detto anzitutto Lakshman Yapa Abeywardena, un parlamentare fedele a Rajapaksa. In seguito e’ giunta la confermate dal figlio del premier, Namal, che ha anche specificato che il padre lascera’ “per garantire stabilita’ al Paese”. La settimana scorsa la Corte Suprema aveva emesso due sentenze. La prima stabiliva che Rajapaksa non dovrebbe esercitare il ruolo di primo ministro, ruolo che ha ricoperto dal 26 ottobre. La seconda che la decisione presa da Sirisena di sciogliere il parlamento, pure contestata dall’opposizione, e’ incostituzionale. La crisi politica ha avuto inizio a ottobre, quando Sirisena ha destituito il primo ministro Ranil Wickremesinghe rimpiazzandolo con Rajapaksa. (Est/ Dire) 17:29 14-12-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1