Vino. Da piccoli territori calabri le eccellenze ricercate all'estero - Ilmetropolitano.it

Vino. Da piccoli territori calabri le eccellenze ricercate all’estero

Romeo (Onav): “Corazzata Cirò e qualità in tutte le aziende”. (DIRE) 21 Gen. – “C’e’ una figura professionale che ormai ha acquisito un ruolo centrale nelle aziende vitivinicole e nel mercato del vino, ossia l’esperto, che nasce proprio dai corsi che in tutta Italia si realizzano con grande impegno. Si tratta di esperti di vino che possono capirlo e promuoverlo nei mercati. L’Italia in questo settore e’ una grande protagonista che si confronta annualmente con la Francia in termini di produzioni e qualita’”. Cosi’ all’agenzia Dire il delegato regionale Onav (organizzazione nazionale assaggiatori vino) della Calabria, Carmelo Romeo, nel presentare oggi a Reggio Calabria, al Dipartimento di Agraria dell’Universita’ Mediterranea, il 12esimo corso per assaggiatori di vino della sezione reggina. “In Calabria siamo orgogliosi di avere dei vini che sono cresciuti dal punto di vista qualitativo – ha aggiunto Romeo – siamo una piccola regione dal punto di vista della produzione. Partendo proprio da un punto di debolezza pero’ le nostre aziende possono conquistare maggiore spazio di crescita e in molte lo stanno realizzando. Abbiamo una ‘corazzata’ che e’ il Ciro’, ma anche altri territori, come la piana di Lamezia, la provincia di Cosenza e l’area di Reggio Calabria, si presentano con dei vini sempre piu’ buoni. Le aziende – ha concluso il delegato regionale Onav Calabria – ormai sono protese a raggiungere un’alta qualita’ da offrire ad un mercato, soprattutto internazionale, sempre piu’ esigente”. Il seminario di presentazione del corso di assaggiatori e’ stato introdotto dal direttore del dipartimento di Agraria, Giuseppe Zimbalatti con gli interventi della ricercatrice in tecniche alimentari, Emanuela De Salvo e del docente di analisi fisica e sensoriale dei prodotti alimentari, Antonio Mincione. (Mav/Dire) 16:35 21-01-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1