Taranto. Sorpreso a trasportare pesce in cattivo stato di conservazione

Nella giornata di ieri, i poliziotti del Commissariato Borgo ed i militari della sezione Polizia Marittima della Guardia Costiera di Taranto hanno controllato un uomo che, a bordo di una Fiat Panda, trasportava nel portabagagli casse di prodotti ittici destinati a diversi ristoranti della città.

Da alcuni giorni, i poliziotti avevano posto sotto attenzione la Fiat Panda, notata stazionare più volte nei pressi di una pescheria. Il conducente dell’auto è stato visto a più riprese caricare del pescato nel vano posteriore della sua auto, per poi dirigersi verso alcuni ristoranti cittadini. Durante una di queste consegne, il personale impegnato è riuscito a fermarlo per un accurato controllo.

All’interno del portabagagli, privo di cella frigorifera e di qualsivoglia requisito sanitario e con evidenti segni di ruggine sulla carrozzeria, sono stati rinvenuti 13 chilogrammi di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione. Il personale intervenuto ha immediatamente posto sotto sequestro il prodotto, privo di documenti che ne attestassero la provenienza e la tracciabilità, e hanno deferito il conducente del veicolo all’Autorità Giudiziaria.

 

fonte  —  http://questure.poliziadistato.it/Taranto/articolo/12605c4c4ae494678453589526

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano