Foibe. Gasparri: presentata interrogazione per il vile atto di Trento - Ilmetropolitano.it

Foibe. Gasparri: presentata interrogazione per il vile atto di Trento

(DIRE) Roma, 6 Feb. – “Ho presentato una interrogazione al Ministro dell’Interno affinchè vengano individuati e puniti al più presto i responsabili del vile imbrattamento, a Trento, del cinema Astra, con scritte ingiuriose contro Norma Cossetto, Medaglia d’oro al merito civile, vittima dei comunisti titini, infoibata insieme a migliaia di italiani sul confine orientale negli anni quaranta”. Lo dice il senatore Maurizio Gasparri (FI), che aggiunge: “Le scritte sono comparse dopo che nello stesso cinema era stato proiettato, come in altre cento città in tutta Italia, il film ‘Red Land’, che ricorda proprio la storia della Cossetto e del dramma giuliano-dalmata, in occasione delle celebrazioni per il Giorno del Ricordo. L’ennesimo gesto, questo, dopo quelli accaduti in altre parti d’Italia, anche con veri e propri convegni negazionisti, che offendono la memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo che coinvolse migliaia di nostri connazionali”. “Spero che al più presto – conclude Gasparri – si faccia chiarezza su questa vicenda e che una punizione esemplare possa essere da esempio per tutti coloro che, a tanti anni di distanza, non si arrendono ancora all’evidenza delle atrocità commesse dal comunismo”. (Com/Pol/ Dire) 22:35 06-02-19

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano