Governo. Iniziato CDM, sul tavolo la Tav e l’Inps

(DIRE) 21 Feb. – E’ cominciato a Palazzo Chigi il consiglio dei ministri. L’ordine del giorno prevede una serie di ratifiche ma il piatto forte della riunione di oggi e’ ‘fuori sacco’. Assente il vice premier Matteo Salvini, impegnato nella campagna elettorale in Sardegna, il ministro leghista Centinaio ha annunciato che chiedera’ conto ai colleghi di governo del futuro della Tav. Poi c’e’ l’Inps, con la nomina di commissario e sub commissario dell’Istituto. I candidati sono, rispettivamente, Pasquale Tridico e Francesco Verbaro, che una volta approvato il decretone che modifica la governance, dovrebbero diventare presidente e vice presidente. (Lum/ Dire) 11:15 21-02-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1