Aosta. Arrestato alla frontiera 53enne che trasportando verso la Francia 7 stranieri irregolari

In data odierna, presso il Traforo del Monte Bianco, personale della Polizia di Stato in servizio presso l’omonima Sottosezione Polizia di Frontiera, nell’ambito dell’attività di contrasto al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e della criminalità transfrontaliera, procedeva all’arresto di un cittadino italiano di 53 anni. Lo stesso stava trasportando verso la Francia 7 cittadini stranieri irregolari di varie nazionalità africane che, attraverso una terza persona ed il pagamento di circa 750 euro, avevano ottenuto il passaggio da Milano tramite un’applicazione web per il trasporto automobilistico privato. L’autista, partito dal capoluogo lombardo con a bordo i sette stranieri, solo giunto nei pressi di Aosta telefonava alla Sala Operativa della Questura, palesando dei sospetti che i trasportati non fossero in regola con i documenti necessari all’ingresso in Francia, ma valutava di proseguire il viaggio. Giunto nei pressi della Piattaforma Sud del Traforo Monte Bianco veniva fermato dagli agenti i quali procedevano all’arresto dello stesso autista per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Tutti gli stranieri venivano rilasciati in quanto regolari sul Territorio Nazionale.

 

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Aosta/articolo/7845c7a665899a8f919847476

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano