Raphael Luzon, lancia la petizione: Giustizia per gli Ebrei di Libia - Ilmetropolitano.it

Raphael Luzon, lancia la petizione: Giustizia per gli Ebrei di Libia

Giustizia per gli Ebrei di Libia: questo è l’obiettivo della petizione lanciata da Raphael Luzon, Presidente, ed Ever Cohen, Presidente Onorario dell’Unione degli Ebrei di Libia. Luzon e Cohen intendono “intraprendere un’azione legale internazionale contro la Libia al fine di ottenere il rispetto dei nostri diritti e l’accesso coordinato con altre richieste di compensazioni e restituzione del maltolto in quel Paese”. Dopo 2.000 anni di storia l’ebraismo libico non esiste più. Centinaia di ebrei assassinati; i superstiti costretti alla fuga, lasciando in Libia tutti i loro beni: aziende, case, terreni, conti correnti. Fu permesso loro di portare solo una piccola somma di denaro. In questa azione saranno coinvolti gli organismi internazionali: l’ONU, l’Alta Corte Internazionale dell’Aja, la Croce Rossa Internazionale, Amnesty International. Ma, anche, i governi di molte nazioni. Chiunque può aderire: inviando una mail a Raphael Luzon (raphaelluzon54@gmail.com). Luzon e Cohen affermano di essere “totalmente aperti e disponibili a eventuali suggerimenti, consigli o proposte”. Dichiarano di volere coinvolgere avvocati ed esperti in Diritto internazionale che accettino di lavorare per la loro causa solo sulla base di compensi a buon fine dell’opera: “no win, no fee”. Tutti coloro che aderiranno all’iniziativa, la cui collaborazione sarà sempre benvenuta e gradita, saranno tenuti al corrente dei futuri sviluppi.

 

Virginia Olper Monis RC

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano