Russiagate, Trump. Non ci fu collusione

Robert Mueller, procuratore speciale nominato per fare chiarezza sul Russiagate non ha rinvenuto nessun rapporto di particolare tra la Russia e Trump durante la sua campagna elettorale. Non esiste cospirazione che abbia potuto influenzare in qualche modo l’elezione del Presidente USA. Dal rapporto di Robert Mueller emerge la “totale e completa assoluzione” di Donald Trump. Lo afferma la portavoce della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders, è una vergogna che il Paese abbia dovuto subire tutto questo , è il commento del diretto interessato. A quanto pare però i democratici non vogliono mollare la prese ed intendono accertare alcune incongruenze, a loro parere, emerse da alcuni filoni dell’indagine fatta dal procuratore Mueller.

 

HTTH

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano