Imbalzano: “Mancata sottoscrizione convenzione mensa e trasporto tra comune e scuole paritarie”

“Il comune dia presto seguito alla stipula dell’accordo”

“E’ con rilevante preoccupazione che sollecitiamo il Comune di Reggio Calabria nel provvedere alla stipula dell’accordo di convenzione mensa e trasporto con le scuole paritarie d’infanzia per l’anno scolastico in corso, stante le pregiudizievoli conseguenze sia dal punto di vista economico che dal punto di vista sociale per i richiamati sodalizi che svolgono attività di tutela dell’infanzia”. E’ quanto afferma Pasquale Imbalzano, Consigliere Comunale di Forza Italia nel civico consesso reggino. “D’altronde , sono trascorsi oltre tre mesi dall’avvenuto raggiunto accordo tra le parti nel contesto del quale si è favorevolmente suggellato il mantenimento dei medesimi livelli di erogazione economica pubblica degli anni precedenti rispetto alle attività di mensa e trasporto dei bambini di tenera età iscritti nelle scuole ricadenti nel territorio comunale, il tutto in piena osservanza delle prescrizioni indicate dalla legge regionale n.27/1985”, aggiunge Pasquale Imbalzano. “In questo senso non possiamo dimenticare le rassicurazioni dell’Assessore alla Pubblica Istruzione offerte nel corso della seduta di commissione Controllo e Garanzia appositamente convocata per trattare della questione non oltre un mese fa, a cui rivolgiamo nuovamente l’invito affinché gli uffici diano definitiva vigenza al positivo accordo raggiunto lo scorso 17 dicembre 2018, attraverso la stipula a breve termine delle condizioni fissate. Ciò perché ben consapevoli che ogni ulteriore ritardo rischia di riflettersi ineluttabilmente sul mantenimento in vita degli stessi servizi da parte di realtà sociali che già da tempo fanno fronte a innumerevoli difficoltà di carattere economico, per via di una prolungata crisi che ha già colpito enormemente il gracile tessuto economico cittadino”, conclude Pasquale Imbalzano.

Recommended For You

About the Author: PrM 1