Il Soroptimist per i Giovani Talenti femminili della Musica - Ilmetropolitano.it

Il Soroptimist per i Giovani Talenti femminili della Musica

Successo per la giovane musicista organista Ilaria Centorrino: è la candidata per la Calabria al concorso nazionale “Giovani Talenti femminili della  Musica” del Soroptimist International d’Italia. I Club International della Calabria operano per valorizzare le eccellenze femminili calabresi in campo musicale e promuoverne la professionalità. Il 6 aprile si svolge presso il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria la selezione regionale delle candidate promosse alla audizione dai tre Conservatori calabresi. La Commissione esaminatrice è presieduta dal Direttore del Conservatorio “F. Cilea” prof.ssa Mariella Grande e partecipa la Presidente del Soroptimist Club di Reggio Calabria prof.ssa Laura Giovine. Durante l’audizione la musica d’organo ha infuso forti emozioni negli ascoltatori sia per i testi: Johan Sebastian Bach, Concerto in Do maggiore BMW 594 “Gross Mogul”, e Pietro Alessandro Yon Studio da concerto n. 2, sia per l’eccellente interpretazione della giovane concertista, che attualmente frequenta il Conservatorio “G. Stanislao” di Cosenza. La Presidente del Soroptimist Laura Giovine si congratula vivamente con l’organista Ilaria e con il suo maestro d’organo, donando loro un presente di libri di autrici calabresi. Profondo apprezzamento della Direttrice prof.ssa Mariella Grande per l’impegno dei Club della Calabria a promuovere le eccellenze musicali calabresi, che ogni anno invia una giovane musicista alla selezione nazionale. La referente regionale del Soroptimist per i Giovani Talenti femminili prof.ssa Vittoria Caracciolo si è fatta parte attiva presso i Conservatori della Calabria affinché presentassero ognuno la propria candidata ed ha apprezzato le eccellenze musicali delle candidate. Il 12 Settembre Ilaria Centorrino si presenterà al Conservatorio di Reggio Emilia per affrontare la selezione nazionale in rappresentanza della Calabria.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano