150 giovani dal mondo arrivano a Scalea in Calabria per essere ascoltati dalla commissione artistica del premio Mia Martini 2019 - Ilmetropolitano.it

150 giovani dal mondo arrivano a Scalea in Calabria per essere ascoltati dalla commissione artistica del premio Mia Martini 2019

Arrivano da tutta Italia e da diverse nazioni d’Europa e del mondo, i 150 giovani selezionati nel corso delle audizioni tenutesi nel corso dell’ultimo anno in giro per tutta la penisola e non solo. La commissione artistica valuterà le giovani promesse per individuare la lista degli ammessi alla fase finale della 25° edizione del Premio Mia Martini che, come ogni anno, si terrà nella terra che ha dato i natali alla grande artista calabrese, Mia Martini. Giovani con tante speranze, ambizioni e sogni cercheranno dal 28 al 30 aprile di conquistare un posto verso il prestigioso palco di Bagnara Calabra. Attraverso il Premio, il ricordo della grande Mia Martini rivive nei cuori di questi giovani talenti. “Quest’anno ho in serbo grandi sorprese per la finale e spero che per questa importante edizione, la 25°, riusciremo a dare il giusto lustro al ricordo di una delle più belle voci del ‘900, la grande Mia Martini”, queste le parole del patron Nino Romeo visibilmente emozionato per questo importante traguardo. Una location d’eccezione sarà lo scenario di questi Incontri Artistici 2019, l’Hotel Parco dei Principi di Scalea diventerà per l’occasione studio televisivo, radio, red carpet. Le sale del prestigioso hotel accoglieranno incontri formativi, dirette radiofoniche, dirette social e tv, tutto per mettere a risalto tante nuove promesse della musica che attraverso il Premio Mia Martini, hanno cercato una vetrina importante per mostrare il loro talento.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano