Birmania. Aereo di linea fuoripista, diversi feriti. A bordo anche diversi europei

L’incidente sarebbe stato causato dal maltempo

Un aereo di linea della Biman Bangladesh Airlines con a bordo 33 persone, anche europei, è finito fuori pista durante l’atterraggio a Yangon, in Birmania. Diciassette persone sono state trasferite in ospedale, riferiscono i media locali spiegando che l’aereo proveniva da Dacca. Sul volo, si legge sul sito del Dhaka Tribune, c’erano 29 passeggeri, tra cui un bambino, insieme a due piloti e due membri dell’equipaggio di cabina. I passeggeri a bordo provenivano da Bangladesh, Birmania, Canada, Cina, India, Francia e Svizzera. Sull’incidente, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” è stata aperta un’indagine da parte dell’autorità dei trasporti anche se, secondo le prime ricostruzioni, all’origine dell’incidente, sarebbe stato il maltempo.

 

c.s.  – Giovanni D’Agata

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano