Reggio Calabria ospiterà la XIV Assemblea Nazionale degli Osservatori sulla Giustizia Civile: “La giustizia e i diritti umani”

Con concessione e patrocinio della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria i lavori si svolgeranno nella splendida cornice dei rispettivi Palazzi Istituzionali. L’inizio dell’Assemblea è previsto per Venerdì 7 Giugno alle ore 15,00 presso la sala Perri della Città Metropolitana con una tavola rotonda sulla tematica dei diritti umani dal titolo “la persona al centro della giustizia”coordinata dal Presidente della Corte d’Appello di Reggio Calabria, dott. Luciano Gerardis, fondatore del locale Osservatorio, alla quale parteciperanno il dott. Giovanni Canzio, Presidente emerito della Corte di Cassazione, il dott.  Marco Bignami, magistrato amministrativo ed assistente di studio alla Corte Costituzionale e la prof.ssa Carmela Salazar, prof. ordinario Diritto Costituzionale Università Mediterranea RC. Seguirà la rappresentazione teatrale “Invece accade: dal diario di un giudice dell’asilo” testi di Luciana Breggia, giudice del Tribunale di Firenze. I lavori proseguiranno per l’intera giornata di sabato 8 con la relazione introduttiva della coordinatrice Nazionale dott.ssa Luciana Breggia (Giudice Tribunale Firenze) per poi suddividersi in 5 gruppi di lavoro sulle diverse tematiche. In particolare: danno alla persona; protezione internazionale; Famiglia e ADR; l’ascolto nel processo; gruppo diritto europeo sulla protezione dei dati personali, giustizia predittiva e innovazione tecnologica. La conclusione dei lavori sarà domenica 9 Giugno con una finestra sulla figura del reggino Carlo Maria Verardi (padre morale degli Osservatori sulla giustizia) a cura della Fondazione Carlo Maria Verardi, per poi proseguire a Piazza Italia con il villaggio dei diritti che sarà curato dal progetto Civitas aperto a tutta la cittadinanza. Le conclusioni sono affidate all’avv. Paola Carbone, coordinatrice dell’Osservatorio sulla Giustizia Civile di Reggio Calabria in collaborazione con l’avv. Claudia Cuppari e l’avv. F. Domenico Retez ed in stretta sinergia con i Presidenti delle sezioni civili del Tribunale di Reggio Calabria, Giuseppe Campagna e Patrizia Morabito. L’evento ha altresì il patrocinio del Consiglio Nazionale Forense, dei consigli dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria, Palmi e Locri, dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati, sez. di RC, nonché dell’Ufficio della Consigliera di Parità della Città Metropolitana. Per il locale Osservatorio sulla giustizia civile la designazione di Reggio Calabria quale sede dell’Assemblea Nazionale, che vedrà la partecipazione di oltre sessanta giuristi da ogni parte d’Italia e di numerosi magistrati e avvocati del distretto reggino, è un importante riconoscimento del lavoro svolto negli anni e spunto di riflessione e crescita culturale su tematiche che coinvolgono l’intera società civile. Gli Osservatori sulla Giustizia operano in molti distretti d’Italia da quasi due decenni allo scopo di promuovere la collaborazione tra tutti coloro che sono coinvolti nella gestione del processo. Si tratta di movimenti di natura culturale che nascono dalla base per individuare le esigenze di tutela, cercare insieme le risposte, attuare soluzioni condivise.

 

Recommended For You

About the Author: PrM 1