Lido Comunale? Solo bugie e degrado in quattro anni e mezzo di Amministrazione Falcomatà - Ilmetropolitano.it

Lido Comunale? Solo bugie e degrado in quattro anni e mezzo di Amministrazione Falcomatà

Dopo quattro anni e mezzo di Amministrazione, il Sindaco continua solo ad annunciare opere che in un futuro (non noto) si realizzeranno. Quattro anni e mezzo di chiacchiere cicliche che si sono ripetute ai danni di una Città che ha ormai toccato il fondo in termini di degrado. Ogni anno puntualmente a Giugno il Sindaco annuncia nuovi interventi sul lido Comunale, che allo stesso modo puntualmente vengono disattesi e lasciano lo spazio all’impietoso giudizio dell’ARPACAL che ci condanna ad un divieto di balneazione ormai permanente.

Il Lido Comunale rappresenta oggi la Città di Reggio Calabria, bistrattata e umiliata da un Sindaco, distaccato dalla realtà. Nonostante l’ARPAcAL dal 2014 abbia allertato il Comune chiedendo interventi urgenti per sanare la situazione pericolosissima che si era venuta a creare nelle acque del lido comunale e del litorale cittadino, ma il Sindaco non ha preso alcun provvedimento se non quello di continuare a consentire l’affitto delle cabine al lido comunale per fruire di un mare evidentemente non balneabile. Prosegue la strada verso il baratro visto che nonostante il rimpasto di deleghe a tutt’oggi manca un assessore al turismo e se ancora purtroppo l’unica misura volta al turismo è l’istituzione dell’ingiustificata tassa di soggiorno (che dovrebbe essere eliminata), in una Città che invece di attirare respinge i turisti chiedendo un’ulteriore tassa e non fornendo servizi.

Gruppo Forza Italia

Mary Caracciolo (capogruppo)

Lucio Dattola

Pasquale Imbalzano

Giuseppe D’Ascoli

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano