Sanità. Aggressioni medici, Grillo: Un anno per DDL è esagerato

“È emergenza, si legiferi velocemente”

(DIRE) 13 Giu – Per quanto riguarda il tema del ddl 867 contro la violenza che affligge gli operatori sanitari “ci auguriamo, sia io che il presidente Anelli, che il Senato legiferi piu’ velocemente possibile, dal momento che per un’emergenza un anno mi sembra un tempo esagerato, e poi sia approvata dalla Camera”. Cosi’ il ministro della Salute, Giulia Grillo, a conclusione dell’incontro sulla violenza contro gli operatori sanitari con il Comitato Centrale della FNOMCeO. “Dal punto di vista politico- ha continuato il ministro- non ho alcuna preclusione, per cui mi va bene tutto il lavoro che fara’ il Parlamento. Quello che mi interessa e’ che gli operatori sanitari, i medici e gli infermieri vengano tutelati e non siano vittime del lavoro come oggi succede”. Inoltre, “nella nostra proposta oltre alla violenza fisica rientrano anche le minacce. Capiamo lo stress dei pazienti quando arrivano in una struttura sanitaria, ma per una questione di rispetto non sono tollerabili fenomeni di violenza fisica e/o verbale e minacce come accade troppo spesso”, ha concluso Grillo. (Red/ Dire) 18:02 13-06-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1