Il titolo Under 16 di Calabria è tutto per l’Abacos Rende

Il titolo regionale Under 16 di Calabria è tutto per la Caffè Aiello Abacos Accademia del Basket Rende. Il capolavoro del Professore Lorenzi si ripete: il maestro del basket silano, autore del miracolo CO. I classe 1990(In tanti ricorderanno le gesta di Ramundo,Spadafora ecc), si ripete a distanza di tanti anni con un super gruppo che vince con grinta ed organizzazione di gioco. La Pallacanestro Bagnara, dopo aver condotto per larghi tratti la sfida è costretta alla resa sui possessi finali.
Dopo un primo quarto equilibrato, infatti, il team di Coach Armando Russo ha preso in mano la sfida. Nel secondo quarto i tirrenici volano sopra di 12 ma è soltanto l’inizio. Bagnara aumenta il vantaggio fino al più 21 nella terza frazione ma, proprio in quel momento entra in un totale stato di black-out. La zona fatta di raddoppi, già arma vincente contro la Scuola di Basket Viola nella semifinale è straordinaria per i rossi del Professore Lorenzi. Rende rimonta e vola in vantaggio. Bagnara sbaglia per due volte il tiro del pareggio e non riesce ad incidere nell’equilibrato finale. Super prova di gruppo per Rende che spicca in doppia con l’energia di Tiberi ed i canestri di Volpe, Fortunato ed il decisivo La Neve. Al Bagnara non bastano le doppie di Messina, Mollica e Chindamo. La sfida del PalaCalafiore termina 61 a 66 per la festa Abacos.
Pallacanestro Bagnara-Abacos Accademia del Basket Cosenza 61-66
(18-16,19-9,18-26,6-15)
Bagnara:Barilà 9,Tripodi,Gioffrè,Velardo,Gioffrè ,Luppino,Caratozzolo ,Messina 14,Mollica 13,Caratozzolo L. 5,Chindamo 14,Rizzitano 6.All Armando Russo Ass Rosario Pirrotta
Abacos Rende:Stillittano 2,Fortunato 19,Tiberi 13,Volpe 11,Rizzuti,Lappano,Giacoia (k),La Neve 21,Foglia,Cuconato .All Lorenzi
Arbitri Santucci e Simone

Recommended For You

About the Author: PrM 1