Migranti. Di Maio: Fake onlus, lo Stato reagirà con forza

(DIRE) 2 Lug. – “Nell’operazione “Fake Onlus” sapete che reati hanno contestato ad alcune onlus che si occupano di accoglienza di migranti? Associazione a delinquere, truffa allo Stato e autoriciclaggio. Un giro di soldi di oltre 7 milioni di euro. Soldi degli italiani!”, dice Luigi Di Maio in un post su facebook. “Adesso capite – aggiunge rivolto ai suoi follower- perche’ in questi anni facevano a gara per accogliere i migranti nel nostro Paese? Ringrazio il lavoro della magistratura e delle varie articolazioni dello Stato che con questa inchiesta hanno scoperto un altro business illegale, dietro cui pare si nascondessero anche pluripregiudicati appartenenti alla ‘ndrangheta! Purtroppo non ci stupiamo piu’, ma una cosa e’ certa: lo Stato deve reagire con forza e reagira’. Se in passato c’era chi chiudeva gli occhi o faceva finta di non vedere, oggi non e’ piu’ cosi'”. Il vicepremier aggiunge: “Grazie infatti a un emendamento del M5S che approvammo lo scorso anno con il decreto Sicurezza, oggi chiunque gestisce centri di accoglienza per migranti e’ obbligato a rendicontare ogni singolo centesimo. Noi andiamo avanti, lavoriamo e non ci fermiamo. Presto presenteremo la nostra proposta per la confisca immediata delle imbarcazioni che violano le leggi dello Stato Italiano. Se entri in Italia violando la legge, l’imbarcazione viene confiscata e data in dotazione ai nostri militari e alle nostre forze dell’ordine”. (Rai/ Dire) 19:12 02-07-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1