Salvini su tutte le furie. Mediterranea disobbedisce e attracca in porto a Lampedusa

18.14 – Su tutte le furie il vicepremier italiano per il nuovo atto di “sfida” contro il Governo Italiano.  Appena 50 minuti prima il Ministro dell’Interno Matto Salvini riferendosi al nuovo arrivo di migranti a Lampedusa ha postato: “Ieri, oltre a cibo e coperte, sono stati consegnati più di 400 litri di acqua potabile alla barca dei centri sociali, e altrettanti sono stati successivamente rifiutati. Pur di infrangere la legge, questi mettono a rischio la vita degli immigrati a bordo. Rimarranno impuniti anche loro? In un Paese serio, arresti e sequestro del mezzo sarebbero immediati: che faranno i giudici stavolta?? P.S. Alla nave della ONG tedesca che ci chiede lo sbarco in Italia, ovviamente abbiamo detto NO. Sempre che non ci sia un giudice che decida il contrario..” . Al momento gli immigrati a bordo della barca a vela rimangono sul ponte a bordo, inizialmente il carico umano sulla Alex della Mediterranea era di: 54 persone tra cui 11 donne (tre incinte) e 4 bambini. Questo invece il twitt della ONG Mediterranea: “Naufraghi ed equipaggio sono stremati. Le 41 persone salvate hanno bisogno di essere soccorse e curate. Stiamo vivendo una situazione surreale ed è un’inutile crudeltà prolungare l’attesa. #Fateliscendere, subito“.

FMP

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager