Ventimiglia (Im). Polizia arresta ecuadoriano per stalking, maltrattamenti in famiglia ed evasione

La Polizia di Stato ha arrestato a Ventimiglia un sud americano colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla magistratura imperiese. L’uomo, pluripregiudicato, si è reso responsabile di numerosi reati ed ha accumulato negli anni una serie di pesanti condanne penali. Gli operatori della squadra investigativa del Commissariato di P.S. riuscivano a rintracciarlo ed arrestarlo pochi giorni fa.

Le condanne penali emesse nei suoi confronti hanno ad oggetto ripetuti episodi di maltrattamento contro i familiari compiuti tra il 2009 e il 2014, un’evasione dagli arresti domiciliari nel 2014, lesioni personali aggravate in concorso inferte nel 2016 a danno di un connazionale, atti persecutori perpetrati nei confronti dell’ex convivente nel corso del 2016, sempre nel 2016 minacce aggravate contro l’ex convivente, giovane di 27 anni anche lei cittadina dell’Ecuador, commesse tra l’altro anche mentre si trovava ristretto in un carcere piemontese tramite il telefono e i social network. Non appena l’Autorità Giudiziaria ha emesso l’ordine di arresto, gli uomini del Commissariato lo hanno arrestato e trasferito al Carcere di Sanremo ove dove dovrà scontare una pena residua di 3 anni, 2 mesi e 12 giorni.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Imperia/articolo/8705d21a413dbc6a058220865

Recommended For You

About the Author: PrM 1