Migranti. Salvini: Scafisti che chiamano Ong? I magistrati hanno elementi

(DIRE) 8 Lug. – “La magistratura ha in mano elementi concreti in base ai quali qualcuno telefonava: ‘Ragazzi siamo in Libia, dove ci vediamo?'”, dice Matteo Salvini a Quarta Repubblica alludendo ad accordi tra i soccorsi dei migranti e gli scafisti. Il conduttore Nicola Porro gli chiede: “Uno scafista chiama un Ong? E’ molto grave”. E Salvini: “Non mi faccia dire altro”. E aggiunge: “Ma secondo lei che un parlamentare invece di stare in Parlamento stia in mezzo al mare, le pare normale o organizzato?”. Guardi che la denunciano, avverte Porro. “Mi denunciano ancora? Ma chi se ne frega…”. Ma rinuncia all’immunita’ parlamentare? “Non vedo l’ora di incontrarli in tribunale”. (Rai/ Dire) 19:58 08-07-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1