Potenza. Lesioni personali aggravate: colpisce contadino con bastone

Comando Provinciale di Potenza – Cancellara (Pz), 18/07/2019 13:54
I Carabinieri della Stazione di Cancellara hanno arrestato in flagranza di reato un 57enne del luogo, ritenuto responsabile di lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere. In particolare, i militari, poco dopo la mezzanotte di ieri, durante lo svolgimento di un servizio di istituto in paese, ove era in corso una manifestazione programmata nell’ambito dei festeggiamenti in onore della “Madonna del Carmine”, sono immediatamente intervenuti in pieno centro storico, proprio nel mentre si stava consumando, da parte del predetto, l’aggressione nei confronti di un concittadino, 58enne. Nella ricostruzione della dinamica, alla presenza di molte persone, che stavano partecipando alla festa, i Carabinieri hanno subito bloccato il 57enne, stabilendo come, poco prima, per un diverbio scaturito per futili motivi, legati a questioni  private, lo stesso avesse colpito al capo la parte offesa, dopo aver prelevato dalla propria abitazione un bastone, utilizzato per tale azione e rinvenuto in loco dagli operanti, che lo hanno sequestrato, ancora nella disponibilità del responsabile. A seguire, al fine di prestare adeguata assistenza al malcapitato, i militari hanno richiesto l’intervento di personale del servizio sanitario 118 che, sopraggiunto, ha poi condotto la vittima presso l’Ospedale “San Carlo” di Potenza, ove è stato sottoposto alle cure occorrenti, essendogli state riscontrate lesioni personali guaribili in 10 giorni. Al termine degli accertamenti, i Carabinieri hanno tratto in arresto l’aggressore. L’accaduto, ancora una volta, evidenzia l’importanza di segnalare tempestivamente gli episodi di violenza al NUE 112 o alle Stazioni Carabinieri presenti sul territorio, al fine di consentire ai militari di effettuare gli interventi con immediatezza e scongiurare potenziali tragedie, oltre che possibili conseguenze ulteriori per le vittime.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano