Kenya. Il sole ferisce gli occhi: l’ONG turca opera 300 profughi

Da Hayrat interventi gratis contro cataratta in campo Dadaab

(DIRE) Roma, 29 Lug. – Per i profughi ottenere cure mediche non è semplice e le difficoltà aumentano quando si tratta di interventi chirurgici, che richiedono strutture e personale adeguati. Per questo è stata rilanciata da vari media africani la notizia dei 300 interventi di cataratta offerti dalla Hayrat Humanitarian Aid Association nel campo per sfollati di Dadaab, in Kenya. L’associazione Hayrat è nata in Turchia e offre aiuti umanitari in sette Paesi del mondo, tra Africa e Asia, tra cui anche il Kenya. Gli studi hanno dimostrato che l’esposizione prolungata della vista ai raggi ultravioletti può aumentare il rischio di sviluppare la cataratta, che consiste nella progressiva perdita di trasparenza del cristallino nell’occhio. Il risultato è una graduale diminuzione della vista. Una patologia che colpisce con maggior facilità gli anziani e che in luoghi tanto assolati ha un tasso di incidenza ancora più elevato. Il campo profughi di Dadaab, nella contea orientale di Garissa, accoglie oltre 300mila persone, esuli fuggiti dai conflitti interni al Kenya ma soprattutto rifugiati della guerra civile o di altri conflitti in Africa orientale. (Alf/ Dire) 18:05 29-07-19

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano