Zurigo, il cadavere di un 66enne italiano rinvenuto in un SUV da un passante

La Polizia cerca testimoni

Un italiano di 66 anni è stato trovato morto in un’auto stamani a Zurigo. Stando ai primi elementi dell’inchiesta è rimasto vittima di un omicidio. L’allarme, è stato dato poco prima delle 05.00 da un passante, che ha notato una persona inanimata in un Suv parcheggiato nel posteggio della piscina comunale Auhof, nel quartiere di Schwamendingen, a nord-ovest del centro. La vettura aveva targhe svizzere, riferiscono le autorità, senza specificare di quale cantone. Per ora però la dinamica e i retroscena del delitto permangono misteriosi. La ha reso noto, riferisce Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, la polizia cantonale. La polizia ha lanciato un appello ad eventuali testimoni o a persone che possono aiutare a far luce sul fatto di sangue.

CS Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”

Recommended For You

About the Author: PrM 1