Prato. Inseguimento in auto al Macrolotto. Denunciato rom italiano pluripregiudicato senza patente

Ieri pomeriggio, alle ore 16.50, un equipaggio delle Volanti, nel corso di attività di prevenzione effettuata nella zona industriale del Macrolotto Uno, ha notato una Fiat Bravo con due uomini a bordo che si aggirava in maniera sospetta in via Toscana, che alla vista della pattuglia di polizia, ha accelerato la propria andatura, nel chiaro intento di eludere un eventuale controllo. Ne è nato un inseguimento che si snodava lungo via Paronese, via Baciacavallo e via A. Moro, fino alla rotonda con via del Ferro dove la Fiat Bravo, urtato un furgone in transito, fortunatamente senza particolari conseguenze per alcuno, era costretta a fermarsi. Gli Agenti hanno provveduto a bloccare i due occupanti, identificati per due rom italiani residenti in provincia di Lucca, entrambi pluripregiudicati per reati contro il patrimonio. La Pattuglia ha appurato che il ventinovenne conducente dell’auto era privo di patente di guida poiché mai conseguita. Condotto in Questura, il predetto veniva pertanto denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza a P.U. nonché sanzionato amministrativamente per la guida senza aver mai conseguito la patente e per le numerose infrazioni al Codice della Strada commesse durante la fuga, mentre l’auto da lui condotta veniva sottoposta a fermo amministrativo.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Prato/articolo/8045d5fbbec0ca62517622613

Recommended For You

About the Author: PrM 1