“Rave Party” interrotto dai Carabinieri nel potentino

Comando Provinciale di  – Gallicchio (Pz), 27/08/2019 14:55

I Carabinieri della Compagnia di Viggiano (Pz), con l’ausilio di altri militari del Comando Provinciale di Potenza, nella giornata di ieri hanno interrotto un “rave party”, avviatosi spontaneamente nella mattinata di sabato scorso.  L’evento, non autorizzato, si è concretizzato nel territorio del Comune di Gallicchio, in una zona periferica, distante dal paese, sotto le “Murge di Sant’Oronzo”, su di un terreno privato, dell’estensione di circa un ettaro, che ricade all’interno del Parco Nazionale dell’”Appennino Lucano Val d’Agri – Lagonegrese”, a ridosso della S.S. 598. I partecipanti hanno allestito un campo con tende e roulotte e montato delle casse acustiche per ascoltare musica a volume sostenuto. I militari, affluiti in numero consistente già nella mattinata di sabato nei pressi dell’area interessata dal raduno, ne hanno dapprima monitorato le fasi evolutive, di modo da salvaguardare le ordinarie condizioni di ordine e sicurezza pubblica, registrando poi la presenza massima di circa di 200 persone nella giornata di ieri, provenienti da varie regioni d’Italia, tra cui anche alcuni di paesi stranieri, per poi intervenire definitivamente e mettere fine alla manifestazione, che si sarebbe presumibilmente protratta sino alle giornata di domani. L’azione dei Carabinieri si è resa necessaria a causa della persistente presenza di un così rilevante numero di giovani nell’ambito di un tale assembramento, avviando le conseguenti procedure identificative nei loro confronti, per poi stabilire possibili responsabilità di carattere penale, in ordine all’invasione di terreni privati, violazioni in materia di pubblica sicurezza, principalmente per gli organizzatori, oltre che di rispetto delle normative ambientali, in ragione della particolare valenza attribuita al sito dal punto di vista faunistico e naturalistico. All’esito, i partecipanti, prima di lasciare lo spazio occupato, hanno provveduto alla raccolta dei rifiuti, smaltiti attraverso l’apposito servizio del Comune di Gallicchio, ripristinando di fatto lo stato dei luoghi preesistente. Risolutiva ed efficace, pertanto, è risultata essere l’opera dei Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza che, attraverso un significativo ed appropriato utilizzo delle forze a disposizione, ha gestito la delicata situazione nel suo divenire, evitando il verificarsi di possibili incidenti in siffatte condizioni.

fonte  — https://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/comunicati-stampa/rave-party-interrotto-dai-carabinieri

Recommended For You

About the Author: PrM 1