Orgosolo (Nu). Un arresto, sequestrata piantagione marijuana - Ilmetropolitano.it

Orgosolo (Nu). Un arresto, sequestrata piantagione marijuana

Nell’ambito di uno dei numerosi servizi predisposti dalla Questura di Nuoro e finalizzati al rastrellamento delle aree agresti per contrastare la coltivazione e produzione di stupefacente del tipo canapa indiana, la Squadra Mobile, in collaborazione con il Commissariato di P.S. di Orgosolo, ha individuato, agli inizi del mese di agosto, in agro di Orgosolo, una piantagione illegale di marijuana, attrezzata con un sofisticato sistema di irrigazione. AI fine di individuare i responsabili della messa a dimora delle piante il sito, d’intesa con l’autorità giudiziaria, veniva sottoposto a ritardato sequestro e venivano predisposti continuativi servizi di appostamento. Nella corso della serata del 29 Agosto M.G., diciannovenne orgolese, incensurato, si recava sul sito per innaffiare le 248 piante, di altezza variabile tra i 110 e i 130 centimetri e, salito a bordo del veicolo con cui era arrivato, percorreva una strada sterrata che conduce alla S.P. 22, verso il bivio per “Gala Noli”. Il personale della Squadra Mobile, quindi, interveniva e bloccava il giovane, traendolo in arresto per il reato di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. Le piante sequestrate, di ottima qualità, avrebbero prodotto, ciascuna, dai 400 ai 500 grammi di droga e, complessivamente, almeno 100 kilogrammi di marijuana che, venduti all’ingrosso, avrebbero fruttato circa 200.000 Euro (1.000.000 di Euro se venduta al dettaglio).

 

fonte  – http://questure.poliziadistato.it/Nuoro/articolo/12945d6cdeebbee95166916618

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano