Terremoto. Abruzzo, nel cratere sono 9054 gli edifici inagibili

Oltre 20.000 i sopralluoghi

(DIRE) 4 Set. – Sono 9.054 gli edifici inagibili nel cratere sismico risultati dai 29.516 sopralluoghi effettuati. Il riferimento e’ al terremoto del 2016 e il dato e’ stato rappresentato nel Report sull’assistenza alla popolazione e sugli edifici inagibili presentato oggi dal direttore Vincenzo Rivera a Teramo nel corso della riunione del Comitato istituzionale cui ha partecipato anche il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. Si e’ quindi discusso della ripartizione del personale, in riferimento a 52 delle unita’ a disposizione, cui spettera’ il compito di snellire le pratiche ferme gia’ da tre anni. Personale che, ha fatto sapere Rivera, saranno cosi’ distribuiti nei Comuni del cratere: Barete 1, Cagnano Amiterno 2, Campotosto 2, Capitignano 2, Montereale 4, Pizzoli 2, Campli 3, Castel Castagna 1, Castelli 1, Civitella del Tronto 3, Colledara 2, Cortino 2, Crognaleto 2, Fano Adriatico 1, Farindola 1, Isola del Gran Sasso 2, Montorio al Vomano 4, Pietracamela 1, Rocca Santa Maria 1, Teramo 7, Torricella Sicura 2, Tossicia 2, Valle Castellana 2, Provincia L’Aquila 1, Provincia Teramo 1, Provincia Pescara 0. (Afa/ Dire) 15:41 04-09-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1