Abruzzo. WWF: Orso in zona Snam, istituzioni si facciano sentire

“La sua presenza testimonia pregio naturalistico dell’area”

(DIRE) 9 set. – Il Wwf ribadisce il “no” alla centrale Snam che dovrebbe essere realizzata Sulmona e chiede che il ministero dell’Ambiente “faccia sentire la propria voce” e che la Regione Abruzzo “prenda una posizione chiara in difesa del territorio e dei veri interessi degli abruzzesi”: un orso marsicano e’ stato avvistato nei giorni scorsi proprio a Casa pente, fa sapere l’associazione ambientalista, “sito sciaguratamente scelto, benche’ in zona sismica 1 – per la realizzazione del gasdotto”. Avvistamento, specifica, confermata dal Focal point della Rete monitoraggio dell’orso bruno marsicano, specie protetta, dai carabinieri forestali. È un’area “dal forte pregio naturalistico”, ribadisce il Wwf ricordando quanto scritto nel ricorso presentato dall’avvocato Francesco Paolo Febbo per conto anche di Legambiente, ma rigettato; ovvero che stando ad alcuni studi, gia’ solo la cantierizzazione della zona “comporterebbe una frammentazione ambientale con non trascurabili conseguenze sulla mobilita’ faunistica in un’area, la Valle Peligna, di grande rilievo per le connessioni tra il Parco Nazionale della Majella, il Parco regionale Sirente-Velino e il Parco del Gran Sasso e Monti della Laga, con particolare rischio per specie prioritarie, a cominciare dall’orso marsicano, a grave rischio di estinzione”. L’avvistamento, per il Wwf, e’ dunque la conferma dei loro timori e la sua conservazione dovrebbe esserlo, sottolinea, anche “la priorita’ per la Regione, il ministero dell’Ambiente e l’Europa”. Il Wwf, in vista della conclusione dell’istruttoria per il rilascio dell’Aia in fase di svolgimento, torna quindi a chiedere la riapertura della Via, “ormai vecchia e superata da tempo. Concessa – prosegue l’associazione con molte prescrizioni e frammentaria”. “Il governo nazionale e quello regionale – e’ questo l’appello – si muovano, e con urgenza, sia rispetto all’iter del ricorso sia in vista della conferenza di servizi, in modo da scongiurare la realizzazione di questo progetto, enormemente dannoso dal punto di vista della tutela della fauna e certamente non solo per questo”. (Afa/Dire) 11:06 09-09-19

 

Recommended For You

About the Author: PrM 1