UE. Von der Leyen accetta lista commissari designati dai Paesi

Domani la Presidente annuncerà la distribuzione dei portafogli 

(SIR-DIRE) 9 Set. – La presidente eletta della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha dato oggi il suo consenso al progetto di elenco di commissari designati che le e’ stato fornito dal Consiglio dell’Unione europea. “Cio’ fa seguito a una serie di colloqui formali- spiega una nota della Commissione- che Von der Leyen ha tenuto, nelle scorse settimane, con ciascuna delle persone suggerite dagli Stati membri come candidati al ruolo di commissario”. Il Consiglio dell’Unione europea deve ora adottare questo elenco, dopo di che sara’ pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Ue. Domani la presidente eletta Ursula von der Leyen annuncera’ la distribuzione dei portafogli e il modo in cui intende organizzare i lavori della prossima Commissione europea.
Il Parlamento europeo deve poi dare il proprio consenso all’intero collegio dei commissari, compreso il presidente e l’Alto rappresentante dell’Unione per gli Affari esteri e la politica di sicurezza. Cio’ sara’ preceduto dalle audizioni dei commissari designati nelle commissioni parlamentari competenti, a partire dal 30 settembre. Il voto del Parlamento e’ atteso nella plenaria del 21-24 ottobre. Il nuovo collegio entrera’ in funzione il Primo novembre.
Ecco i nomi dei commissari designati: Austria, Johannes Hahn; Belgio, Didier Reynders; Bulgaria, Mariya Gabriel; Croazia, Dubravka Suica; Cipro, Stella Kyriakides; Repubblica Ceca, Vera Jourova’; Danimarca, Margrethe Vestager; Estonia, Kadri Simon; Finlandia, Jutta Urplainen; Francia, Sylvie Goulard; Grecia, Margaritis Schinas; Ungheria, La’szlo’ Tro’csa’nyi; Irlanda, Phil Hogan; Italia, Paolo Gentiloni; Lettonia, Valdis Dombrovskis; Lituania, Virginijus Sinkievicius; Lussemburgo, Nicolas Schmit; Malta, Helena Dalli; Paesi Bassi, Frans Timmermans; Polonia, Janusz Wojciechowski; Portogallo, Elisa Ferreira; Romania, Rovana Plumb; Slovacchia, Maros Sefcovic; Slovenia, Janez Lenarcic; Svezia, Ylva Johansson; Spagna, Josep Borrell (Alto rappresentante); Ursula von der Leyen, presidente, Germania.
(www.agensir.it) (Alf/ Dire) 17:08 09-09-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1