Violenza donne. Picchiata dal compagno geloso, un arresto a Catania

La donna ha denunciato tutto ai Carabinieri

(DIRE) 20 Set. – Aggressioni e minacce subite per oltre tre mesi, poi la forza di denunciare il tutto ai carabinieri. La storia arriva da Catania, dove un 28enne e’ stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate commessi nei confronti della fidanzata. L’uomo avrebbe ossessionato la vittima con continue forme di gelosia e minacce, passando anche alle vie di fatto: nell’ultima lite avvenuta ad agosto, la donna si e’ presentata dai carabinieri in lacrime, con lividi e occhi tumefatti. I medici dell’ospedale garibaldi, in quell’occasione, le diagnosticarono la frattura delle ossa nasali, un trauma cranico e contusioni multiple al volto. Ai carabinieri la donna ha spiegato di non avere denunciato prima il compagno per paura di ritorsioni. (Com/Sac/Dire) 12:04 20-09-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1