L. Elettorale. Referundum, via libera da Consiglio regionale sardo

(DIRE) 25 Set. – Matteo Salvini puo’ tirare un grosso sospiro di sollievo. Nessuna sorpresa dalla Sardegna sulla consultazione popolare per cancellare la quota proporzionale dal Rosatellum, verso un maggioritario puro. Il Consiglio regionale sardo ha approvato oggi, con voto segreto, dopo una lunghissima discussione e con un giorno di ritardo dopo il rinvio di ieri, la mozione illustrata dal capogruppo della Lega, Dario Giagoni, a sostegno del referendum sulla legge elettorale nazionale. L’esito, prima di questa mattina, non era affatto scontato.
Non tanto per l’opposizione -dura- dai banchi della minoranza, ma per i mal di pancia emersi ieri all’interno della stessa maggioranza, in primis tra le fila di Forza Italia (e dopo l’indicazione di Silvio Berlusconi ai propri consiglieri, di astenersi dal voto). Scricchiolii che avevano indotto Giagoni a chiedere il rinvio a oggi della discussione della mozione. Alla fine il voto positivo, tra gli applausi, e’ arrivato con 37 voti favorevoli e 21 contrari. (Api/ Dire) 14:48 25-09-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1