Whirpool. Operai sul Lungomare: L’accordo non si tocca

Lavoratori in corteo diretti a consolato USA di Napoli

(DIRE) 25 Set. – Il corteo degli operai della Whirlpool, partito da Mergellina poco dopo le 10, ha raggiunto il lungomare di Napoli e da qui si muovera’ verso il consolato degli Stati Uniti in piazza della Repubblica. Centinaia di lavoratori, armati di striscioni, megafoni e microfoni colorati, sono in strada con le bandiere di Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm.
“Vogliamo il rispetto degli accordi, vogliamo il lavoro.
L’accordo non si tocca”, ripetono in coro, chiedendo alla multinazionale americana di rispettare la loro “dignita’. Questa e’ una battaglia di tutto il territorio”. Appena giunti al consolato, chiederanno di essere ricevuti dal console Mary Avery perche’ si faccia portavoce con Donald Trump delle loro richieste.
(Nac/Dire) 10:55 25-09-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1