Sanità. Commissari calabresi autorizzano 429 assunzioni

Firmato decreto che immetterà personale nelle ASP e nelle AO

(DIRE) 2 Ott. – Con il Decreto n.135 del commissario al piano di rientro sanitario calabrese dello scorso uno ottobre e’ stata autorizzata l’assunzione a tempo indeterminato di 429 unita’ lavorative. L’impegno sottoscritto dal commissario Saverio Cotticelli e dal sub commissario Maria Crocco riguarda il fabbisogno di personale medico e paramedico delle Asp e delle Aziende ospedaliere. Il decreto da mandato ai commissari straordinari, direttori, commissioni prefettizie delle aziende del Sistema sanitario regionale calabrese di: “procedere alla copertura dei posti, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, con corrispondente riduzione delle prestazioni aggiuntive nonche’ contestuale risoluzione dei contratti di lavoro flessibile del personale di pari profilo professionale/posizione funzionale assunto sui relativi posti vacanti oggetto della presente autorizzazione”. Per quanto riguarda la suddivisione delle 429 unita’ lavorative che fanno riferimento ai decreti 111, 112, 113 del 2017; 4 e 31 del 2018, prevedono: 74 posti per l’Asp di Cosenza, 4 per l’Asp di Crotone, 11 per l’Asp di Catanzaro, 89 per l’Asp di Vibo Valentia, 35 per l’Asp di Reggio Calabria. Per le Aziende ospedaliere la ripartizione consentira’ l’assunzione di 64 unita’ per Cosenza, 16 per il Pugliese-Ciaccio Catanzaro, 94 per il Mater Domini di Catanzaro e 42 per il Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. (Mav/Dire) 17:22 02-10-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1