OrtoOfficina: un progetto che valorizza la natura e il territorio

Domenica 6 Ottobre la presentazione a cura dell’Azienda Acton e dell’Associazione Sapere di Sole

OrtoOfficina è un progetto ampio e inclusivo che mira a valorizzare la produzione e l’autoproduzione nel rispetto della natura e del territorio. Un progetto ideato dall’Azienda Acton di Leporano in collaborazione con l’Associazione Sapere di Sole, che sarà presentato Domenica 6 ottobre 2019 alle ore 16.30 presso la Tenuta Acton sita nel Borgo di Cannavà di Rizziconi.

Cultura, aggregazione, benessere, consumo critico sono i concetti alla base dell’idea messa in campo dai promotori Pietro Taccone e Mariaelisabetta Biffis, che si svilupperà su tre principali direttrici: Farm Market, Laboratori di Autoproduzione e L’Officina dei Bambini.

L’idea nasce da una sempre più crescente ricerca dei consumatori di prodotti di qualità, realizzati nel rispetto dell’ambiente e del benessere comune, una scelta etica, che rappresenta una tendenza virtuosa che va incontro all’offerta dei piccoli produttori locali. Una scelta consapevole e responsabile, in grado di migliorare la qualità della vita, ridurre l’impatto ambientale delle attività umane e sviluppare un’economia etica. Il consumo critico, infatti, non è solo un diverso modo di fare gli acquisti, ma è un’ottica diversa che induce a prestare attenzione ai prodotti, ai consumi quotidiani di risorse non rinnovabili, al recupero e al riuso dei beni, alla condivisione e all’auto-produzione.

L’azienda agricola Maria Eleonora Acton di Leporano, situata nel cuore della Piana di Gioia Tauro, nell’antico Borgo di Cannavà di Rizziconi – specializzata nella produzione e vendita di olio extra vergine di oliva di qualità superiore – sarà il luogo reale e ideale dell’OrtoOfficina.

Ogni sabato, nella meravigliosa Tenuta di Cannavà, verrà dunque allestito il mercatino dei produttori dove verranno venduti solo i prodotti biologici di stagione a km zero: olio, frutta, verdura, conserve, miele, farine integrali, uova, olive e molto altro.

All’apertura del mercatino, contemporaneamente, si terranno i Laboratori per adulti di autoproduzione, tenuti da esperti che insegneranno a creare con materie prime naturali i prodotti della tradizione, dal sapone ai prodotti fermentati con i frutti dell’orto; e i laboratori sperimentali de L’Officina dei Bambini per accrescere la consapevolezza dei bambini attraverso i cinque sensi: il lavoro sul corpo, respiro e mente con la disciplina dello yoga; il gioco destrutturato della pittura staineriana; il laboratorio di teatro empatico per imparare a esprimersi e a gestire le emozioni e, infine, piccoli workshop di cucina per allenare la manipolazione.

Recommended For You

About the Author: PrM 1