Allarme: almeno 15.000 video deepfake sul web, oltre il 95% è a luci rosse

La ricerca dell’azienda Deeptrace ha provato che sul web ci sono 14.678 video deepfake, video fasulli in cui persone famose compiono azioni computerizzate che sembrano vere. Il 96% di tali video è costituito da porno, che coinvolgono esclusivamente donne, come attrici e cantanti. In Italia viene conosciuto grazie al deepfake politico, il quale coinvolge personaggi politici in azioni da loro mai compiute. Questo fenomeno iniziato nel 2017 con video nei quali il protagonista era Mark Zuckerberg, ideatore del famoso social network, oggi sta diventando sempre più diffuso, tale da essere usato anche nelle reti televisive, ma la preoccupazione costante è l’uso improprio che ne viene fatto per screditare avversari politici o di qualsiasi altro genere.

SM

Recommended For You

About the Author: PrM 1