Fiera Didacta, docenti e studenti da tutta Italia a Firenze

Si è conclusa ieri, 11 Ottobre 2019, la Fiera Didacta Italia tenutasi nella Fortezza da Basso di Firenze, prevista dal piano pluriennale di formazione dei docenti da parte del MIUR. La fiera ha attirato dai docenti agli studenti ai curiosi, da tutt’Italia ed Europa, confermandosi il più grande evento nazionale sull’ “education”. Hanno partecipato all’evento ospiti nazionali ed internazionali di importanza globale per far conoscere all’Italia il nuovo modo di “fare scuola” attraverso workshop, convegni e seminari, in cui anche gli studenti hanno potuto insegnare ai docenti la “loro scuola”. Puntando sulle due nuove sezioni espositive, la meccatronica e la sostenibilità, Fiera Didacta ha introdotto, grazie all’Indire, la “Scuola del Futuro: Ex Machina. Spazi di apprendimento ed esperienze didattiche per la scuola del futuro”, in cui viene esposto un nuovo modello di scuola sostenibile. La Fiera è stata dedicata a tutte le novità sugli aspetti scolastici, dalle ultimissime innovazioni sulla tecnologia e sulla robotica agli arredi scolastici, alla formazione anche linguistica, ai giochi didattici, all’editoria e anche all’educazione musicale e ai viaggi studio. La Casio in protocollo con il MIUR ha proposto la novità di insegnare la Matematica utilizzando calcolatrici di ultima generazione, promuovendo un approccio logico-razionale superando il carattere operativo del calcolo. Le innovazioni proposte durante Fiera Didacta hanno aperto nuove porte di approfondimento per tutti.

SM

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano