La modella reggina Hajar Bellari al Movie Urban Style presso la Darsena dei Navigli di Milano

Milano, Sabato 12 Ottobre 2019  si è svolto il Movie Urban Style (un evento dedicato al mondo del cinema), organizzato da Mario Merone in un ambiente architettonico immerso nell’arte,  ovvero la Darsena di Milano vicino i Navigli milanesi. L’evento è iniziato alle ore 12 con la preparazione delle modelle da parte di make up artist e di hair stylist, alle ore 13 sono iniziati gli scatti fotografici da parte di un team di fotografi, alle ore 15 si è tenuta la sfilata e poi si è continuato con gli scatti fotografici fino alle ore 18. Si è trattato di un evento Open air dedicato al cinema e alle dive di Hollywood (come per esempio Sofia Loren , Audrey  Hepburn,  Loretta Young,  Elizabeth Taylor, Jennifer Aniston e Cameron Diaz), che è servito a stuzzicare la fantasia e la creatività delle make up artist e delle stesse modelle, come dice lo stesso organizzatore Mario Merone: “è importante ispirarsi sempre a qualcuno”.
Sponsor dell’evento sono stati: Dolci Memela Srl laboratorio artigianale specializzato nella produzione di pasticceria fresca, il ristorante Riad Marrakech Milano  che propone una cucina marocchina tradizionale accompagnata con della pasticceria, made in Marocco di loro produzione e la fashion designer Ylenia Carrion che ha portato per l’occasione delle sue creazioni, dei copricapi.
All’evento, sono stati presenti un team di make up artist che hanno curato il trucco delle modelle,  un paio di hair stylist Barbara Barbati e Bessma El Manzeh che hanno curato il parrucco delle modelle e un team di fotografi che hanno immortalato la bellezza delle ragazze. Per l’occasione le modelle hanno indossato abiti che s’ ispiravano al mondo del cinema, dei capi sicuramente dal taglio più elegante e infine un cambio più casual. Inoltre le ragazze, hanno inoltre indossato dei copricapi realizzati dalla stilista emergente Yleana Carrion. Si tratta di creazioni che sono una rivisitazione dei ruggenti anni 20 fino ad arrivare agli anni 90 in chiave moderna, tra stile retrò e stile futuristico, sono copricapi che partono da quel mondo e arrivano nella realtà contemporanea. Le sue creazioni si declinano in diversi colori, texture e finiture, sono dei modelli unici, diversi uno dall’altro e realizzati con materiali riciclati. Con il recupero di corde, borse in velluto,calze, cerniere, saree indiani, vestiti, pietre di bigiotterie rotte, la stilista crea il suo design.
La stilista emergente Yleana Carrion  ha così commentato: “Grazie ad un artista che crede nelle mie potenzialità creative ho partecipato ad un evento collaterale al Festival di Sanremo 2019.  Ora sono qui a questo evento firmato Mario Merone. Penso che eventi come il Movie Urban Style siano una buona opportunità per farsi ulteriormente conoscere.  La difficoltà di emergere ti aiuta a tirar fuori il meglio di sé. Quello che voglio che caratterizzi il mio design è la curiosità che voglio fare nascere in chi ha visto le mie creazioni”. Il  commento dell’organizzatore Mario Merone: “Ringrazio tutti i partecipanti all’evento, il team di fotografi, le modelle, le make up artist, le hair stylist, la stilista emergente Yleana Carrion, gli sponsor che hanno reso possibile la riuscita della manifestazione, tutti i giornalisti e gli addetti del settore presenti all’evento. Le modelle scelte per l’evento vengono selezionate dal sito moda  www.milanoforyou.com.. Questo tipo di evento si avvicina alle esigenze di tutti i brand emergenti.
”. E come diceva Ingmar Bergman: “ non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima.
Photo Peppe Russo

Recommended For You

About the Author: PrM 1