Milano, in treno con la droga nascosta nello zaino: Polizia arresta pusher straniero

Sabato scorso, gli agenti del Compartimento Polfer per la Lombardia hanno arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti un senegalese di 30 anni. Durante uno dei servizi di scorta viaggiatori a bordo di un treno regionale, all’altezza della Stazione di Albairate, gli agenti hanno notato un viaggiatore che, alla loro vista, mostrava un atteggiamento nervoso. Insospettiti, i poliziotti hanno chiesto un documento e cosa avesse nello zaino al seguito ma, lo straniero, si è opposto tentando di occultare quest’ultimo. Pertanto gli agenti hanno proceduto alla perquisizione sul posto e hanno rinvenuto e sequestrato: 11 involucri in cellophane contenenti un totale di 285 grammi di Marijuana, di cui 9 già suddivisi in dosi per lo spaccio, oltre ad una somma di 770 euro in contanti ritenuta provento di attività illecita.

 

fonte  – https://questure.poliziadistato.it/Milano/articolo/11945dadc41fbd17f261463300

Recommended For You

About the Author: PrM 1