La Spezia. Ruba un cellulare nel reparto di rianimazione: individuata l’autrice

Ieri gli  uomini della locale Squadra Mobile, al termine di accurate indagini, hanno deferito in stato di libertà  una donna italiana di 47 anni incensurata, residente nello spezzino, accusata di furto aggravato. Il 27 Ottobre scorso un uomo, mentre assisteva la propria madre ricoverata nel Reparto di rianimazione del locale Ospedale Civile, veniva derubato del cellulare I-Phone 8 plus custodito nella tasca del giubbotto che aveva riposto nella sala d’aspetto. A seguito della denuncia gli operatori, tramite la localizzazione del cellulare, si recavano presso un negozio di telefonia ove l’autrice del furto aveva tentato invano di venderlo. A seguito degli accertamenti esperiti, delle testimonianze raccolte e della visione delle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza, veniva identificata l’autrice del furto. Il personale operante rintracciava la donna presso la propria abitazione ove la stessa consegnava agli investigatori l’I-Phone rubato che veniva successivamente restituito al proprietario.

 

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/LaSpezia/articolo/20165dc3cfbf43151262173442

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano