Vittorio Zaccaro, atleta calabrese, giocherà per la Farmacia Pellicanò RC BiC

Vittorio Zaccaro è un nuovo giocatore alla corte del presidente Stefano De Felice. Calabrese DOC proveniente da Tropea (VV) bellissimo luogo turistico sul mare, ha finalmente ceduto al pressing del coach Antonio Cugliandro che da tre anni, ovvero dal doloroso ritiro della associazione Kleos di Lazzaro (Motta San Giovanni RC) dai campionati agonistici FIPIC, aveva provato più volte ad avvicinarlo alla realtà reggina vista la giovane età ed il potenziale. Classe 1993 ed ex campione italiano di pesistica FIPE, Zaccaro vestirà la maglia amaranto N. 23 e finalmente sotto le “grinfie” di coach Cugliandro, chissà che se riuscirà finalmente a far esplodere tutto il suo talento, finora espresso solo parzialmente, togliendosi magari grandi soddisfazioni. Il veloce atleta calabrese classificato punti 2.0, potrà essere adesso un’arma in più da schierare negli infiniti quintetti del coach: “Sono veramente contento che Vittorio abbia accettato di mettersi nuovamente in gioco con il basket in carrozzina, erano tre anni che provavo a convincerlo e finalmente ci sono riuscito. Possiede un punteggio di classificazione che in Italia non è molto comune, ma soprattutto un potenziale fisico incredibile. Se mi ascolterà ed avrà voglia di lavorare sodo, sono sicuro che in poco tempo potrà diventare un giocatore importante per Reggio Calabria”. C’è fiducia quindi e anche richiesta di responsabilità nei confronti di Zaccaro da parte del team, ma anche grande orgoglio da parte del Delegato Calabria FIPIC Amelia Cugliandro, per il riavvicinamento al basket in carrozzina di un giovane atleta calabrese, tenendo un occhio sempre puntato a rincorrere quello che sarebbe un sogno per la Calabria intera, ovvero poter creare una squadra giovanile dagli 8 ai 22 anni sul territorio.  Vittorio Zaccaro si aggiunge così alla rosa che potrebbe definirsi completa, ma chissà che il presidente De Felice non voglia fare un ultimo regalo entro la chiusura del mercato. 

Recommended For You

About the Author: PrM 1