Moda: Premio Fismo Confesercenti 2019 alla storica cappelleria Tesi di Firenze - Ilmetropolitano.it

Moda: Premio Fismo Confesercenti 2019 alla storica cappelleria Tesi di Firenze

La consegna il 18 novembre a Roma, al termine di una tavola rotonda sul futuro della filiera della Moda in Italia. Tra gli ospiti l’on. Luca Carabetta

Il Premio Moda 2019, organizzato dalla FISMO Confesercenti, si terrà:

Lunedì 18 Novembre 2019

 Ore 10.30

AUDITORIUM A. NORI

Via Nazionale 60 – 00184 ROMA

La nona edizione vede l’attribuzione del riconoscimento alla Ditta Tesi di Firenze, brand storico della cappelleria nato a metà del 1800. Oggi a guidare l’azienda è la quinta generazione, una storia familiare straordinaria, un know how unico, che viene trasmesso in ogni creazione.

Dopo il saluto della Presidente nazionale Confesercenti Patrizia De Luise e l’intervento del Presidente FISMO Confesercenti Roberto Manzoni, si terrà la tavola rotonda dal titolo “Il futuro della filiera della Moda”, durante la quale saranno presentati dati che tracciano lo stato di salute del settore moda, non solo dei negozi, ma di tutta la filiera e che vedrà, tra gli interventi, quello di Antonio Franceschini, Responsabile nazionale CNA Federmoda.

Prevista la partecipazione dell’onorevole Luca Carabetta, Vicepresidente X Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera.

Alle 12.30 la consegna ufficiale del Premio Moda 2019.

Segue Light lunch.

 

Ditta Tesi

L’azienda nasce alla metà dell’Ottocento: fin da subito si specializza nella produzione e nel commercio di trecce e cappelli di paglia, all’interno di un territorio, quello di Signa, che era diventato famoso nel mondo per questo tipo di lavorazione. Agli inizi del Novecento afferma la propria posizione sul mercato, commercializzando sia in Europa che in USA. Un successo che spinge i titolari a fare forti investimenti per ingrandire e modernizzare la fabbrica, che ancora oggi si trova nel luogo originale. I trend della moda hanno aiutato l’azienda a prosperare: erano i tempi in cui andavano di moda i cappelli di paglia, quelli “a canotto” in particolare. Erano i materiali utilizzati a fare la differenza e nella scelta delle materie prime l’azienda Tesi ha sempre posto una grande attenzione. Stile e qualità: due ingredienti che hanno permesso all’azienda di arrivare fino ad oggi.

Fismo-Confesercenti

La Federazione Italiana Settore Moda per importanza politico – sindacale e per forza organizzativa è uno dei sindacati di categoria più rappresentativi della Confesercenti, costituito nel 1979. La FISMO, che rappresenta le piccole e medie aziende che si occupano della distribuzione al dettaglio di articoli di abbigliamento, tessile, calzature, pelletteria e accessori moda, è presente con propri gruppi dirigenti organizzati in tutte le province italiane. Compito della FISMO è anche quello di fornire alla categoria nuovi strumenti di analisi e di programmazione capaci di creare le condizioni e le opportunità per agire all’interno di un mercato sempre più globale, ma non globalizzante.

Premio Moda

Il Premio Moda FISMO Confesercenti, giunto alla nona edizione, nasce con l’intento di evidenziare il ruolo di questo importante comparto dell’economia italiana, espressione di un sistema manifatturiero che è primo al mondo per qualità e per valore delle esportazioni. Dal 2009 ha premiato, nell’ordine: Brioni, Ferragamo, Cucinelli, Missoni, Corneliani, Marinella, Versace e Trussardi.

 

CS Confesercenti

Recommended For You

About the Author: PrM 1