Prato. Lite in una famiglia albanese. Denunciato 34enne per maltrattamenti

Ieri pomeriggio, alle ore 13.20, equipaggi delle Volanti sono intervenuti in via L. da Vinci, all’altezza del sottopasso di intersezione con viale della Repubblica, per segnalazione di sinistro stradale tra due auto, con i rispettivi conducenti i quali, discesi dai mezzi, si erano successivamente affrontati in strada. Sul posto interveniva anche personale della Polizia Municipale, che ha provveduto ai successivi rilievi stradali. Veniva appurato che la vicenda aveva avuto origine presso un’abitazione in “zona sud”, dove uno dei conducenti coinvolti, un trentaquattrenne albanese, regolarmente soggiornante, aveva avuto in precedenza un litigio con la moglie, una sua connazionale, aggredendola e percuotendola. L’uomo si era allontanato poi a bordo della sua auto, seguito dai fratelli della donna, che la stessa aveva nel frattempo chiamato in aiuto. Questi ultimi a bordo di un’altra auto, avevano raggiunto il trentaquattrenne  lungo viale L. da Vinci, all’altezza del predetto sottopasso dove scaturiva un sinistro stradale, con i conducenti che si erano fronteggiati in strada, fino al rapido arrivo delle pattuglie di polizia. Il trentaquattrenne, veniva  trovato in possesso anche di sostanza stupefacente di tipo hashish pari 1,8 grammi e di un coltello a serramanico, di cui si era servito per minacciare i fratelli della moglie. Al termine dell’intervento il responsabile  è stato denunciato in stato di libertà per i reati di maltrattamenti in famiglia, minacce aggravate, lesioni personali nonché segnalato amministrativamente alla locale Prefettura quale assuntore di droghe, mentre la moglie è stata fatta assistere da personale sanitario del 118, che gli prestava le cure del caso, con prognosi di 21 giorni di guarigione. Nell’occasione sono stati inoltre attivati tutti i previsti protocolli di tutela sia per la donna, la quale comunque non aveva mai compiutamente formalizzato denuncia di maltrattamenti, che per la figlia della coppia.

fonte  –  https://questure.poliziadistato.it/Prato/articolo/8045dd279e958a81529756615

Recommended For You

About the Author: PrM 1