Prato. Nordafricano ubriaco e molesto già destinatario di ordine di cattura. Arrestato

Ieri mattina, alle ore 10.00, personale delle Volanti, inviato presso un bar in via Magnolfi, per segnalazione di un nordafricano molesto, ha rintracciato sul posto lo straniero che, identificato per un trentaquattrenne marocchino domiciliato a Firenze, pregiudicato, colto in evidente stato di ubriachezza, risultava essere gravato da un foglio di via obbligatorio, con divieto di far ritorno nel comune di Prato per tre anni, emesso dal Questore di Prato il 20 Novembre 2019. Condotto in Questura, si è appurato come lo stesso fosse peraltro destinatario di un Ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, quale aggravamento di una precedente misura cautelare meno afflittiva. Il trentaquattrenne è stato pertanto tratto in arresto in esecuzione della predetta misura cautelare, nonché deferito per il reato di inosservanza del predetto foglio di via obbligatorio e sanzionato amministrativamente per la sua ubriachezza molesta, quindi tradotto presso la locale Casa Circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

 

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Prato/articolo/8045dd3c88a82b39689535517

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano