Frosinone. Rubano Farmaci Oncologici salvavita, intercettati ed arrestati

Gli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone questa notte lungo l’autostrada A/1 hanno intimato l’alt ad una Jeep Renegade con due persone a bordo, ma il conducente invece di fermarsi, accelerava dandosi a precipitosa fuga. E’ iniziato così un repentino inseguimento, terminato qualche chilometro più avanti anche grazie all’intervento di una seconda pattuglia. I due appena fermata l’auto hanno tentato una disperata fuga a piedi ma entrambi sono stati bloccati dagli agenti. Dopo averli assicurati, all’interno della Jeep sono stati scoperti farmaci “salva vita” per un valore commerciale di euro 1.796.423,15. Da ulteriori accertamenti è emerso che i medicinali erano stati rubati poco prima presso la farmacia interna dell’Ospedale di Osimo (An), forzando l’inferriata della stessa con arnesi atti allo scasso, rinvenuti anche questi nella Jeep, unitamente al biglietto di ingresso autostradale del casello Osimo-Ancona sud. I due uomini sono stati arrestati per furto aggravato e condotti su disposizione dell’A.G. competente presso la locale casa circondariale. Si tratta di un quarantaquattrenne, sul quale pende anche una misura cautelare di obbligo di presentazione, e di un quarantanovenne, entrambi nati e residenti a Napoli. E’ da sottolineare che tale furto ha creato non pochi problemi di approvvigionamento e distribuzione a discapito della salute di pazienti, vista anche l’importanza dei medicinali, tutti salvavita. L’ingente e prezioso bottino è stato restituito al suddetto ospedale

 

fonte — https://questure.poliziadistato.it/Frosinone/articolo/13465dd53cdfaef10091869120

Recommended For You

About the Author: PrM 1